­

REGOLAMENTO
Certificazione ISIPM-Base©
(edizione Giennaio 2016)

La Certificazione ISIPM-Base di Project Management rilasciata da ISIPM® (Istituto Italiano di Project Management), il cui acronimo è ISIPM-Base, attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management che si ritengono utili o necessarie per tutti coloro che partecipano a progetti o a gruppi di progetto in vari ruoli, o che intendono qualificarsi (professionalizzarsi) con esperienze e percorsi formativi successivi nel campo del Project Management.
I contenuti della Certificazione sono descritti nel testo: Istituto Italiano di Project Management, "Guida alle conoscenze di gestione progetti", Franco Angeli, 2015

Ciascuna scheda del Testo contiene: la definizione, la descrizione degli argomenti costitutivi dei quali occorre dimostrare la conoscenza, l’evidenziazione dei concetti principali, le principali correlazioni con gli altri elementi e le indicazioni bibliografiche per l’eventuale approfondimento culturale e professionale.

Le schede costituiscono pertanto il riferimento principale per l’acquisi­zione delle conoscenze richieste per sostenere  l’esame di Certificazione ISIPM-Base, in quanto contengono tutti gli argomenti oggetto dei test di esame. È bene precisare però che alcuni elementi di conoscenza sono trattati in maniera necessariamente sintetica e in alcuni casi si limitano a nominare una determinata metodologia o tecnica senza svilupparne compiutamente il corpus teorico di riferimento. Il candidato alla certificazione potrà o meno approfondire autonomamente i concetti e gli argomenti indicati nelle schede che, per facilitare tale compito, riportano una bibliografia minima di riferimento costituita esclusivamente da pubblicazioni in lingua italiana. E’ bene specificare che la lettura di tali riferimenti bibliografici, ivi compresa la stessa Guida, non va però mai intesa come obbligatoria né tanto meno come pre-requisito alla prova d’esame stessa.
La Certificazione ISIPM-Base viene rilasciata esclusivamente da ISIPM, attraverso un processo di Certificazione conforme alla normativa europea EN ISO/IEC 17024 (la versione in lingua italiana è identificata come UNI CEI EN ISO/IEC 17024 – Luglio 2004) secondo le modalità di seguito indicate.

1. Requisiti di ammissione
Requisiti di ammissione al test ISIPM-Base sono:

  • essere Socio di ISIPM, in regola con il pagamento della quota associativa annuale prevista;
  • aver pagato la quota di ammissione prevista per il test.

2. Fasi del Processo di Certificazione
Il candidato consegue la ISIPM-Base attraverso un processo articolato nelle tre fasi seguenti:

  • Il candidato invia richiesta di iscrizione alla sessione di esame scelta tramite il sito ISIPM. Le sessioni di esame sono disponibili al seguente indirizzo
  • Il candidato versa la quota di adesione prevista.
  • l candidato riceve via e-mail da ISIPM conferma di accettazione della domanda di partecipazione all’esame.
  • A seguito del raggiungimento del quorum necessario per lo svolgimento del test, ISIPM comunica al candidato la data ed il luogo di svolgimento del test.
  • Il candidato sostiene il test di certificazione e, se lo supera, consegue la ISIPM-Base. 

Le date e le sedi previste per lo svolgimento dei test sono pubblicate sul sito ISIPM.

3. Modalità di svolgimento del test di certificazione
Il test consiste in un questionario di 60 (sessanta) domande a risposta multipla, ciascuna con quattro opzioni. 

Esempio domande di esame

La durata del test è di 90 (novanta) minuti.
Il test si intende superato se  risultano corretti almeno i 2/3 (due/terzi) delle risposte, ovvero si è risposto correttamente ad almeno 40 (quaranta) delle 60 (sessanta) domande; le domande con risposta assente vengono considerate come errate ai fini della valutazione.


3.1  Data e luogo dello svolgimento del test ISIPM-Base

ISIPM comunicherà ai candidati con un certo anticipo ed esporrà sul proprio sito (www.isipm.org) la data, l’ora e il luogo previsto per lo svolgimento del test di certificazione. Il candidato deve presentarsi all’ora e nel luogo indicato, provvisto di documento ufficiale valido per il riconoscimento personale (carta d’identità, patente automobilistica, passaporto), i cui estremi sono stati indicati nel modulo on-line di richiesta di ammissione al test.

Il candidato può richiedere a ISIPM, entro il giorno precedente a quello previsto per lo svolgimento del test, di rinviare lo svolgimento del test alla successiva o altra sessione.
Il rinvio dello svolgimento del test è consentito fino ad un massimo di 12 mesi dalla data di versamento della quota di iscrizione al test; trascorso tale termine il candidato deve effettuare nuovamente la procedura di ammissione al test.
Il candidato che non si presenta al test nella data prevista senza averne dato preavviso,  o che non si avvale della possibilità di rinvio dello svolgimento del test nei termini sopra indicati,  non ha in ogni caso diritto alla restituzione o rimborso da parte ISIPM della quota già versata.

3.2  Gestione della prova
Lo svolgimento del test viene gestito direttamente da ISIPM che designerà uno o più suoi rappresentanti, di cui uno con il ruolo di responsabile dello svolgimento del test e che porterà in aula i moduli dei test in busta sigillata, riconsegnandoli a fine esame ad ISIPM per la valutazione.

Nel corso dell’esecuzione del test è assolutamente vietato: consultare libri, testi o altra pubblicazione o supporto di alcun genere, comunicare con altri candidati, servirsi di telefoni cellulari, palmari o simili ecc. o avvalersi di ogni altro contatto, mezzo o ausilio.

In caso di mancato rispetto di tale disposizione da parte di un candidato il rappresentante di ISIPM può disporre, con decisione insindacabile,  l’esclusione del candidato dalla prova stessa, che risulterà pertanto come non superata.

3.3  Comunicazione dell’esito del test
L’Istituto Italiano di Project Management:

  • cura la valutazione dei test tramite processo interno;
  • comunica a ciascun candidato tramite e-mail l’esito della prova, entro 10 giorni dalla data di svolgimento. Sarà comunicato soltanto l'esito della prova con  il relativo punteggio.
  • in caso di esito positivo (almeno 40 punti) ISIPM invia l’Attestato di Certificazione ISIPM-Base.
  • in caso di esito negativo (meno di 40 punti) il candidato può ripetere per una volta la prova di esame gratuitamente. 

4. Quota di ammissione
La quota di ammissione al test d'esame è fissata in 170,00 (centosettanta/00) euro e deve essere versata tramite bonifico bancario, specificando la causale del versamento, a:

ISTITUTO ITALIANO DI PROJECT MANAGEMENT
BancoPosta
IBAN: IT28P0760103200001031045121
Causale: Iscrizione Esame

I candidati che abbiano già sostenuto precedentemente il test con esito negativo hanno la possibilità di ripetere per una volta l'esame gratuitamente, per successive ripetizioni della prova di esame è dovuta una quota di ammissione ridotta di 80 euro. 

5.  Casi particolari
Nel caso di annullamento del test per cause di forza maggiore i candidati non hanno diritto a rimborsi o a richiedere altre compensazioni a carico dell’Associazione, ma saranno considerati iscritti d’ufficio al test nella successiva data prevista.

Nel caso in cui il candidato non rinnovi la sua iscrizione a ISIPM e non si avvalga del diritto a partecipare alla prova in oggetto entro 12 mesi, ogni diritto di iscrizione al test di certificazione si intenderà decaduto.

I Soci collettivi ISIPM possono richiedere lo svolgimento di sessioni di certificazione presso la propria sede per gruppi di proprio personale, con modalità analoghe a quanto sopra.

6. Elenco certificati ISIPM e Validità della Certificazione.
La Certificazione ISIPM-Base ha durata illimitata e può essere riportata nel Curriculum Vitae dell’interessato e/o citata nelle circostanze che questi consideri opportuno.

Coloro che conseguono l’Attestato di Certificazione ISIPM acquisiscono il diritto di far parte dell’Elenco Certificati ISIPM-Base, gestito dall'Istituto.

L’elenco di coloro che hanno conseguito l’Attestato di Certificazione è pubblicato inoltre sul sito senza onere per gli interessati  (salvo che l’interessato non richieda di esserne escluso); tale servizio è riservato ai soci e, di conseguenza, in caso di mancato rinnovo della associazione annuale il nominativo viene di regola escluso da tale elenco on-line.

Il registro on-line non riporterà il nome per tutti gli anni di mancato rinnovo della quota sociale, ma la lista di tutti i certificati sarà sempre presente presso la sede ISIPM e consultabile da chiunque ne faccia richiesta.

7. Quote e altre modalità del processo di Certificazione.
Restano in ogni caso valide le condizioni del Regolamento pubblicate sul sito ISIPM all’atto della Richiesta di ammissione.

8. Altri casi particolari del processo di Certificazione
In presenza di particolari casi, problematiche o impedimenti non previsti dal  presente Regolamento, ISIPM si riserva di individuare idonea soluzione.

ISIPM può rivedere annualmente le quote e altre modalità del processo di Certificazione qui descritto.

Hai qualche dubbio? Contattaci al numero 06 44258041

 

­