­

Maurizio Dal Maso

Dal_Maso_LUISS_3Medico chirurgo, ha svolto attività clinica per 20 anni e da 14 anni svolge funzioni di Direzione sanitaria, dal 2000 al 2005 nella Azienda Sanitaria di Firenze, dal 2005 al 2010 è stato Direttore Sanitario dell’Azienda Policlinico Umberto I di Roma. Successivamente è stato nominato Direttore Sanitario della Azienda USL 1 di Massa e Carrara.
E’ stato Professore a contratto in Economia Sanitaria alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Firenze presso il Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica e docente in diversi Corsi di Laurea e Master di secondo livello.
Ha progettato e realizzato diversi programmi collegati al miglioramento dell’accesso alle prestazioni sanitarie, riorganizzazione delle attività cliniche e, recentemente, le fasi propedeutiche all’avvio del Nuovo Ospedale delle Apuane che sarà organizzato per livelli differenziati di intensità di cura. 
E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche e docente a corsi di formazione organizzati da diversi Enti pubblici e privati italiani.
Può essere contattato per e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marco Gentili

Dal 2010 ad oggi, Dirigente responsabile della Area “Monitoraggio ed attività formative” di Formit Servizi, società di consulenza ICT iscritta all0elenco delle società di monitoraggio gestito dall’ Agenzia per l’Italia Digitale (AGID). Gestisce l’offerta e le attività di consulenza e formazione in tema di ICT Governance, Public Procurement, Service Level Agreement, Business Process Management, Project & Program Management, Qualiy Management, IT Service Management, rivolte a Amministrazioni centrali e locali.

Dal 1997 al 2010, Dirigente responsabile dell’Area “Metodologie per la qualità e per l’innovazione organizzativa” di CNIPA (oggi Agenzia per l’Italia Digitale, già DigitPA e AIPA), definisce le metodologie di ICT Governance e Project & Program Management codificate nelle “Linee guida sulla qualità dei beni e servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della PA”; le applica gestendo il monitoraggio: dei contratti ICT (D. Lgs. 39/93) delle Amministrazioni centrali; dei progetti di adeguamento dei sistemi informativi all’anno 2000 e all’Euro; dei progetti di e-Government dell’Amministrazioni locali; dei contratti di connettività del Sistema Pubblico di Connettività (SPC).

Dal 1986 al 1997 in Auselda AED Group, nel tempo copre I ruoli di: R&D Manager, Quality Manager, Proposal Engineering Manager, Education Manager. Gestisce come Account Manager e Project Manager innovativi progetti IT nei settori Finance, Industry, Government, anche in ambito internazionale. Realizza la metodologia per la software factory aziendale (AED Method) e porta a certificazione ISO 9001 l’azienda.

Dal 1983 al 1986, in Datamat (oggi SelexSE), progettista di sistemi di Office Automation, Graphical User Interface ed esperto di Software Engineering.

Pier Luigi Guida


Ingegnere, svolge attività professionale nel project management da oltre 25 anni. Ha avuto significative esperienze quale dirigente di un gruppo di rilevanza internazionale del settore trasporti, di cui ha seguito gli sviluppi del sistema informativo aziendale in diverse aree e progetti "mission critical". È stato program manager in campo internazionale nell'ambito di diversi framework di ricerca e sviluppo della Commissione Europea. Autore di numerose pubblicazioni, opera nel campo della consulenza e training cooperativo. Già membro del consiglio direttivo AIRO (Associazione Italiana di Ricerca Operativa), partecipa al comitato scientifico del CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani) e ha contributo alla nascita della prima rivista italiana di project management. Ha conseguito le qualificazioni PRINCE2 Practitioner, PMP, PgMP e ha partecipato al Gruppo di lavoro UNI che ha curato l'UNI ISO 21500 ed è stato coordinatore del Gruppo di Lavoro che ha curato la Norma UNI 11648.
E’ autore del testo “Il project management secondo la Norma UNI ISO 21500”


Vito Introna

Si è laureato in ingegneria meccanica nel 1998 presso l’Universita’ “Tor Vergata” di Roma. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ingegneria dei prodotti e dei processi industriali nel 2003 presso l’Università “Federico II” di Napoli. Dal 2000 insegna nell'ambito dei corsi di Impiantistica e Gestione della Qualità dell'Università "Tor Vergata", dove dall’a.a. 2003/04 è titolare del corso di Impianti Industriali 1 (nell’ambito del quale vengono trattati i fondamenti di PM), e dove è attualmente Ricercatore in Impianti Industriali. Si è occupato di PM come progettista di sistemi aziendali (anche in ottica di certificazione UNI EN ISO 9001:2000) e di sistemi informativi avanzati per il PM, come direttore e docente in corsi di formazione universitari ed in aziende multinazionali, e in progetti di ricerca internazionali. E’ coordinatore del gruppo di interesse sul PM interno all’Associazione Laureati in Ingegneria di Tor Vergata ed autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche e proceedings di convegni nazionali e internazionali.
All'interno del CD ricopre inoltre la carica di Responsabile accreditamento ISIPM per docenti di project management
e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Federico Minelle

Laureato in Fisica, opera da 40 anni nella consulenza in organizzazione, sistemi informativi e project management, introducendo tra i primi in Italia le metodiche del project management oggi piú diffuse.
Dopo una carriera in Accenture dove è stato responsabile italiano della consulenza verso le imprese di ingegneria impiantistica e costruzioni ed anche verso la Pubblica Amministrazione, ha successivamente diretto per la P.R.S. Planning Ricerche e Studi srl numerosi incarichi di Monitoraggio di progetti volti alla innovazione dei processi/servizi presso grandi Amministrazioni Pubbliche.
Docente di sistemi informativi presso il Dipartimento di Informatica della Università La Sapienza di Roma, insegna sistemi informativi e project management al Master sulla governance ed audit dei sistemi informativi organizzato dallo stesso dipartimento. Co-autore di una collana sui sistemi informativi rivolta alla PA, ha anche collaborato con il CNIPA (ora AgID) nella stesura delle Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT. Direttore della Rivista Il Project Manager.
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Alberto Nepi

NepiPer circa vent’anni ha ricoperto posizioni dirigenziali presso Gruppi industriali multinazionali, italiani ed esteri, con la responsabilità dello sviluppo dei Sistemi Informativi Aziendali.
Da oltre un decennio svolge, con il proprio studio professionale, attività di consulenza direzionale nelle aree Organizzazione Aziendale, Informatica e Project Management. In sintesi, gli interventi consulenziali hanno riguardato:
- Project Management: Implementazione del Sistema; Education.
- Area Information Technology: Check-up del Sistema Informativo esistente; Progettazione di Ssistemi Informativi; Supervisione alla realizzazione

Ha svolto, infine, un’intensa attività formativa, sia presso numerose Aziende Industriali, sia in ambito Universitario (Università Bocconi di Milano)
Fa parte del corpo docenti della “Scuola Superiore di Economia e Finanze” di Roma ed è autore di numerosi articoli e testi, tra cui:

  • Introduzione al Project Management, Guerini Associati, Milano 1997
  • Analisi e gestione dei rischi di progetto, Franco Angeli, Milano, 2001
  • Gestire le relazioni nel Project management, Franco Angeli, Milano 2004

Massimo Pirozzi


PirozziConsulente, Ricercatore e Docente di Analisi e Sviluppo del Business, di Project management,  di Ingegneria dei Sistemi e dei Servizi Complessi, e di Psicologia delle Organizzazioni, con particolare rifermento alle Aree di Stakeholder, Communication, e Human Resource Management.

Interessi scientifici anche nel Systems Thinking e nell’approccio Olistico. Laureato con lode in Ingegneria Elettronica, Mediatore Civile ed Internazionale, da circa dieci anni Libero Professionista, dopo vent’anni di management nella piccola, media e grande industria ICT, sia nazionale che multinazionale.

Esperienza primaria di relazioni con organizzazioni pubbliche, sia a livello di Pubblica Amministrazione Centrale, che a livello di Pubblica Amministrazione Locale, e con organizzazioni private, sia a livello nazionale che internazionale.

Stefania Ratini

 Stefania Ratini svolge l’attività di Senior Consultant, Project Manager ed Executive Coach per Aziende ed Università pubbliche e private in ambito Project Management e su tematiche afferenti alla Formazione Manageriale ed allo Sviluppo Organizzativo. Cura progetti ad alta complessità relazionale ed operativa, in contesti in continuo cambiamento. Membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Italiano di Project Management, docente Accreditato per la Certificazione ISIPM-base, Ispettore per la certificazione ISIPM-Base, Qualificato ISIPM-Av. Certificato AICQ_Sicev. Scrive per la rivista ‘Il Project Manager’ di Francoangeli


Hai qualche dubbio? Contattaci al numero 06 44258041

 

­