­

Giovedì 16 giugno presso la sede della Regione Lazio si è tenuto il convegno “Fondi europei e project management, un modello integrato di progettazione e gestione”, organizzato congiuntamente da ISIPM e Regione Lazio.

L’incontro ha visto la partecipazione di oltre 350 tra project manager, euro-progettisti e più in generale professionisti che si occupano di fondi europei; nell’occasione è stato presentato un nuovo modello di conoscenze per la gestione dei fondi europei, eU-maps, che integra in un unico quadro operativo e formativo tecniche e strumenti legati all’euro-progettazione ed al project management.

Dopo i saluti del Presidente di ISIPM, Sabrina Mancini, Federico Porcedda e Marco Amici si sono alternati nella presentazione del modello, cui è seguita l’illustrazione di due casi studio, quali la creazione di un Program Management Office (PMO) all’interno del Comune di Cagliari per la gestione dei fondi europei a cura di Federico Porcedda e la gestione del progetto SWMED, realizzato nell’ambito dei programma europeo Interreg Med, a cura di Alessandro Drago, Ufficio Lazio - Europa.

Ne è seguito un vivace dibattito, moderato da Federico Minelle che ha visto la partecipazione di Cristiano Zagari, referente istituzionale per i rapporti tra Regione Lazio e Unione europea, Marco Villani, Direttore operativo del Formez; Roberto Aleandri, dirigente della Direzione Agricoltura della Regione Lazio, Daniela Maria Intravaia, dirigente dell’Agenzia Italiana per l’Agenda Digitale, Renzo Turatto, docente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione e Sandro Mazzatorta docente dell’Università di Ferrara.

Per info e contatti  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Modello eU-maps

Photogallery

 

Hai qualche dubbio? Contattaci al numero 06 44258041

 

­