­

"La Professione del Project Manager oggi: qualificazione e nuove opportunità"
L'evento del 9 ottobre è stato organizzato dall'Istituto e da ISIPM Professioni per illustrare la crescita della professione del Project Manager in Italia.

Pier Luigi Guida ha presentato i dati di una ricerca recentemente pubblicata sulla rivista (Siamo oltre 10.000!) mostrando la crescita del numero delle certificazioni di PM e del numero di soci delle principali associazioni del settore. evidenziando anche come la crescita in Italia sia stata favorita dalla evoluzione normativa (Norma UNI ISO 21500 e UNI 11648, Linea Guida ANAC sul RUP).

Enrico Mastrofini, ha descritto le modalità di qualificazione di questa figura professionale secondo la attuale normativa italiana (Certificazione del Project Manager UNI 11648) ed il percorso di qualificazione proposto dall'Istituto ai propri soci e basato sulla Qualificazione ISIPM-Av che apre due possibilità a chi opera nel settore:

Iscrizione gratuita alla Associazione Professionale ISIPM Professioni - Associazione iscritta all'elenco presso il MISE - che rilascia ai propri soci l'Attestato di qualiftà e qualificazione professionale previsto dalla legge 4/2013

accesso facilitato alla Certificazione del Project Manager UNI 11648, attraverso l'esonero dall'esame scritto e la possibilità di usufruire delle tariffe di favore riservate dagli OdC ai soci dell'Istituto.

E' stata poi fornita una panoramica sulle opportunità professionali per i project manager con riferimento a recenti bandi di gara e avvisi di selezione mostrando come, tra i requisiti di competenza richiesti, compaiono sempre più spesso le certificazioni di project management e preveda, ricerche di personale, nuovo regolamento appalti pubblici.

Graziano Trasarti ha presentato le attuali normative UNI ISO di riferimento per la figura professionale del project manager e per le altre figure operanti nell'ambito della gestione progetti, segnalando anche la evoluzione in corso degli standard ISO L'argomento trattato ha suscitato particolare interesse tra i numerosi soci professionisti presenti che hanno fornito numerosi spunti di discussione.

Hai qualche dubbio? Contattaci al numero 06 44252060

 

­