­


eU-maps: tra euro-progettazione e project management

L’innovativo modello integrato per progettare e gestire i fondi europei sviluppato dal team ISIPM 

Cos’è eU-maps?

eU-maps è un modello innovativo e sperimentale che integra in un unico quadro logico le conoscenze necessarie alle figure professionali che operano nel settore della progettazione (euro-progettazione) e gestione (project management) dei progetti e programmi finanziati dai fondi europei.

L’elaborazione del modello è frutto dell’impegno di un gruppo di lavoro costituitosi in seno all’ISIPM e composto da Marco Amici, Sabrina Mancini, Federico Porcedda e Franco Stolfi.

Il modello prende spunto da un’attività di analisi e ricerca sulle più comuni conoscenze, metodologie e strumenti utilizzati nel settore dei fondi europei per la formulazione, progettazione e gestione di programmi e progetti europei. Tale analisi evidenzia la scarsa integrazione delle conoscenze legate alle diverse fasi del ciclo di progetto, riconducibili in particolare all’area di conoscenza dell’euro-progettazione e del project management.

Il modello eU-maps si pone come tentativo di superare questa criticità riconducendo l’attività di progettazione e gestione dei progetti europei all’interno di un quadro unitario ed integrato che sfrutta i punti di forza dell’area di conoscenza legata all’euro-progettazione e al project management.


Come funziona?

Il modello eU-maps si basa sull’integrazione delle due aree di conoscenza dell’euro-progettazione e del project management attraverso tre passaggi logici che si inquadrano all’interno del Project Cycle Management.

Per maggiori informazioni sui risultati del gruppo di lavoro e sul funzionamento del modello si rimanda ai seguenti articoli pubblicati dalla rivista “Il Project Manager”.

  • Amici M., Mancini S., Porcedda S., Stolfi S., “Euro-progettazione e project management: verso un modello comune ed integrato di conoscenze”, Il Project Manager n° 25, Gennaio 2016, Franco Angeli;
  • Amici M., Mancini S., Porcedda S., Stolfi S., “Euro-progettazione e project management: un possibile modello d’ integrazione”, Il Project Manager n° 26, Giugno 2016, Franco Angeli;


Come approfondire la conoscenza sul modello?

Il modello è ancora in fase di sviluppo e sperimentazione.

Tuttavia sono già stati organizzati diversi corsi di formazione ispirati al modello eU-maps, attraverso l’attivazione di diverse collaborazioni con enti pubblici e privati tra cu il Dipartimento di Management e Diritto dell’Università di Roma Tor Vergata ed il Dipartimento di Economia e Management l’Università di Ferrara ed altri saranno in programma a breve.

E’ inoltre possibile partecipare agli incontri di presentazione del modello che verranno organizzati nei prossimi mesi.


Incontri passati

  • eU-maps: project management e fondi europei per la creazione di valore nelle organizzazioni pubbliche, workshop organizzato nell’ambito del Project Management Expo svoltosi a Roma, il 28 novembre 2016.
  • “Fondi europei e project management, un modello integrato di progettazione e gestione” organizzato a giugno 2016 a Roma, in collaborazione con la Regione Lazio.

 

Materiale informativo
Per maggiori informazioni sul modello è possibile scaricare la brochure informativa

Contatti
Per maggiori informazioni sul modello eU-maps e sui corsi di formazione è possibile scrivere all'indirizzo email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Hai qualche dubbio? Contattaci al numero 06 44258041

 

­